Architect@Work Milano, il 13 e il 14 novembre, ospita la mostra “IN&OUT Architettura e Materiali”, a cura dell’architetto Arianna Callocchia, organizzata dalle riviste OFArch e DDN

Scopri tutto su Architect@Work 2019

Vedi la lista degli espositori di Architect@Work Milano

Vedi la lista degli espositori di Architect@Work Torino

architect-work-architettura-materiali.jpg
L’architetto Arianna Callocchia ad Archietct@Work Torino 2019

“La mostra IN&OUT architettura e materiali, spiega la curatrice, presenta il concetto di riqualificazione, rigenerazione, riciclo e riuso in architettura, sia negli ambienti interni sia in esterni. La continuità tra interno ed esterno in architettura è dunque alla base del concetto di “loop” che caratterizza anche il ciclo di vita dei materiali, utilizzati più volte grazie alle nuove tecnologie di recupero e riuso.”

Architect@Work Torino 2019

Leggi i seminari di Architect@Work a Torino per il 23 ottobre qui e per il 24 ottobre qui

Il progetto dell’allestimento rappresenta dunque concetto di “loop” e “infinito”. Due involucri cilindrici, uno chiuso e uno aperto, sono collegati e si compenetrano tra loro. Si genera così un unico elemento architettonico dove i due spazi si relazionano in un unicum continuo.

Leggi i seminari di Architect@Work a Milano per 13 novembre qui, e per il 14 novembre qui 

Architect@Work Torino 2019

Un percorso espositivo continuo e fluido

Anche il percorso espositivo è progettato come un circuito fluido, senza interruzioni. Il visitatore entra ed esce dagli ambienti, chiusi e aperti, esplorando la mostra e i materiali da diverse angolazioni e punti di vista. Tutti i materiali esposti nella mostra IN&OUT Architettura e Materiali, ad Architect@Work, da quelli naturali a quelli artificiali, tradizionali o di ultima generazione, sono stati selezionati per le loro caratteristiche di sostenibilità, riciclo e innovazione, sia INdoor che OUTdoor.

L’esperienza tattile e sensoriale della mostra illustra le prestazioni tecniche dei materiali, le loro applicazioni in architettura e i loro possibili utilizzi nel riuso e recupero. In definitiva, l’obiettivo della mostra è di coinvolgere architetti, designer e imprese, in un percorso di progettazione consapevole. Infatti, la conoscenza dei requisiti dei materiali offre agli architetti la possibilità di valorizzare il progetto, anche dal punto di vista ambientale.

Registrati all’evento di Milano cliccando qui

Architect@Work: le altre mostre

Selected Projects
Photo Wall by world-architects.com

Per la terza volta ad Architect@Work, la Photo Wall presenta 60 progetti di architettura, arredamento e illuminazione, tratti da World-Architects.com. La piattaforma raccoglie moltissimi profili di architetti, paesaggisti, ingegneri, designer, progettisti di illuminazione e fotografi.
World-architects.com

Architect@Work Torino 2019, World-Architetcs.com

Siamo tutti nella stessa acqua – ARTE by Marillina Fortuna

Tra le mostre proposte quest’anno, possiamo citare Siamo tutti nella stessa acqua – ARTE, di Marillina Fortuna. L’artista, che ha sempre lavorato nel campo della comunicazione, ha sviluppato nel tempo un interesse progressivo per il rispetto dell’ambiente. L’acqua oggetto della mostra è la fonte primaria della vita, è una risorsa preziosa che scarseggia, è l’elemento che genera e rigenera. [Text Anguilla Segura]

Architect@Work Torino 2019, mostra “Siamo tutti nella stessa acqua”, di Marillina Fortuna