Un libro che tratta il fenomeno del glamour camping, e approfondisce la storia delle case mobili nel tempo

mobile-home
Copertina e quarta di copertina del volume edito da Il vicolo del Pavone (Alessandria) “Mobile home per il turismo all’aria aperta. Storia evolutiva”

“Mobile home per il turismo all’aria aperta. Storia evolutiva” edito da Il vicolo del Pavone (AL) è il primo volume che indaga le varie forme di turismo all’aria aperta, e l’abitare nomade. Il libro ha richiesto un anno di analisi, e di catalogazione di storie e immagini. La ricerca ruota attorno alla definizione di mobile home, approfondita anche dal punto di vista tecnico e costruttivo, per passare a un excursus storico, che spiega quali sono state le tappe che hanno consolidato il concetto di turismo glamour all’aria aperta, come lo conosciamo oggi.

mobile-home
Facciata esterna di Mediterranea by Crippaconcept

Le sezioni del libro sono tre; una prima sezione didascalica e tecnica spiega il concetto di mobile home, una seconda parte storico-architettonica, illustra i vari tipi di case mobili nel corso del tempo e nelle varie aree del mondo. Infine, una terza parte è dedicata all’ecosostenibilità, direttamente collegata a questo nuovo modo di vivere turismo e tempo libero, ma anche di abitare, con meno vincoli.

La Country Suite di Crippaconcept

Per la realizzazione del volume è stata fondamentale la ricerca eseguita da AML (Architectural Maker Lab del Dipartimento di Ingegneria Civile), da Carlo Berizzi e Luca Trabattoni dell’Università di Pavia e con la collaborazione di Crippaconcept, leader nella progettazione di case mobili e tende, per il turismo all’aria aperta. [Text Spencer Foil]

mobile-home
Per coloro che amano la natura incontaminata, la scelta può ricadere sulla versione Mirage-Forest

A seguire, immagini delle case mobili e tende per il glamping, di Crippa Concept