Architettura high-tech, design contemporaneo e arte dominano nella Cantina Ceretto, che negli ultimi 20 anni ha riportato alla vita grandi porzioni di territorio nelle Langhe

cantine-vinicole-in-piemonte-Acino
L’Acino di Cantina Ceretto

Cantina Ceretto: L’Acino

L’Acino, progettato dagli architetti piemontesi Luca e Marina Deabate, amplia l’antica cascina della Tenuta Monsordo Bernardina Alba. Centro nevralgico dell’Azienda Vitivinicola Ceretto, l’Acino è un nuovo spazio contemporaneo dedicato a degustazioni enogastronomiche, incontri,  eventi  artistici, culturali e di promozione del territorio.

cantine-vinicole-in-piemonte-acino-ceretto
L’Acino di Cantina Ceretto

Con un’architettura audace e tecnologica, L’Acino si affaccia sulle splendide colline delle Langhe e si erge come una grande bolla ovale, appoggiata su una piattaforma di rovere. Realizzata in EFTE, totalmente trasparente, è sospesa tra i filari dei vigneti e ricorda un grosso “acino d’uva”.

Scopri qui Naviglio Rosso, il vino che si fa in città

Scopri qui L’Astemia Pentita, cantina vinicola piemontese all’avanguardia 


Il Cubo, anch’esso progettato dagli architetti piemontesi Luca e Marina Deabate, amplia l’antica cascina della Tenuta Bricco Rocche Castiglione Falletto, di proprietà dell’Azienda Vitivinicola Ceretto. Totalmente in vetro trasparente e senza intelaiature, per non ostacolare la vista del paesaggio circostante, il Cubo è una scatola inclinata e immersa nei filari dei vigneti. 

cantine-vinicole-in-piemonte-cubo-ceretto
Il Cubo della Cantina Ceretto

La Cappella del Barolo

Ancora parte della Cantina Ceretto, la Cappella del Barolo, a Morra di Cuneo. Si tratta di un’ex-cappella, mai consacrata e utilizzata fin dai primi del ‘900 come riparo per i lavoratori delle vigne in caso di maltempo. L’Azienda Vitivinicola Ceretto l’ha comprata negli anni Settanta, per trasformarla in uno degli edifici più visitati del territorio.  Oggi la Cappella del Barolo domina il paesaggio, grazie all’intervento artistico di Sol LeWitt e David Tremlett. [Text Arianna Callocchia-Foto Ceretto Azienda Vitivinicola]

Scopri qui Naviglio Rosso, il vino che si fa in città

Scopri qui L’Astemia Pentita, cantina vinicola piemontese all’avanguardia