La prima fiera dell’anno, imm cologne, è un’occasione per vedere le tendenze nell’arredamento per l’anno in corso

imm-cologne-2020.jpg
Stand Emu a imm cologne 2020

imm cologne è la seconda fiera d’Europa, per dimensioni e frequenza, e l’edizione 2020 ha registrato circa 128 mila visitatori, provenienti da tutto il mondo, con una predominanza di operatori da Europa e Nord America.

I nuovi trend nell’arredamento: Das Haus

Un progetto che riassume bene quali sono le nuove tendenze nell’interior design è Das Haus, l’abitazione ideale, progettata per l’edizione 2020 dallo studio spagnolo MUT. Das Haus 2020 si ispira alla tradizionale casa a patio spagnola, e ricorda le abitazioni dei Paesi del Mediterraneo, con la loro architettura di calce bianca.

Il made in Italy protagonista dei trend di imm cologne 2020

Tra le aziende che espongono a imm cologne, il made in Italy è ben rappresentato, con una nutrita presenza di brand. L’arredamento made in Italy presenta un’ampia gamma di stili, accomunati da una manifattura eccellente e dalla scelta di materiali e forme che si distinguono per l’altissima qualità. Come Giorgetti, che presentava la poltrona All Around, un progetto di Ludovica+Roberto Palomba con struttura monoscocca.

imm-cologne-trend-2020.jpg
All Around, di Ludovica + Roberto Palomba per Giorgetti

Flexform porta avanti la sua collezione Outdoor, lanciata con successo a Milano l’anno scorso. La poltrona Alison, nella versione per esterno, ha struttura in alluminio con schienale in gomma poliuretanica. I materiali sono resistenti agli agenti atmosferici, ma la poltrona è confortevole come la versione indoor.

imm-cologne-2020-trend.jpg
Poltrona Alison Outdoor per Flexform

A imm cologne 2020, i trend includono nuove versioni di Traffic, la collezione di Konstantin Grcic per Magis, prevedono i tessuti Kvadrat Coda e Kvadrat Galaxy. Ispirata ai grandi Maestri del Razionalismo, la collezione Traffic è caratterizzata dalla struttura in ordino di acciaio verniciato, con cuscini in poliuretano espanso.

imm-cologne-trend-2020.jpg
Nuove versioni della collezione Traffic, di Kontantin Grcic per Magis

Dedicate agli interior designer e agli architetti specializzati nel settore contract, sono le collezioni di sedie e tavoli La Palma. Adatte per indoor e outdoor, a seconda di materiali e finiture, le collezioni La Palma sono suddivise nei vari ambienti – lounge, café, home office, cosa, ufficio – con prodotti perfetti per ogni esigenza di arredamento dei vari spazi.

La Palma Cafè a imm cologne 2020

Riva 1920 e la passione per il legno

I mille e un modi per arredare con il legno, questa in breve è la filosofia di Riva 1920, che a imm cologne ha presentato ambienti giorno e notte. Riva 1920 lavora con i più noti architetti e designer internazionali, che offrono molte e diverse interpretazioni dell’arredo, sempre con l’uso di vari tipi di legno. Da riforestazione, oppure fossile, o riciclato, il legno di Riva 1920 può così assumere diversi aspetti, per diversi stili.

L’eccellenza secondo la Francia

Pukka è il nome della nuova collezione di imbottiti della coppia di architetti canadesi Yabu Pushelberg per Ligne Roset, tra i nuovi trend di imm cologne 2020. Pukka è formata da schiume poliuretaniche a varie densità, rivestite da tessuti elasticizzati. Il progetto di Pukka si basa sulla qualità eccellente del tessuto di rivestimento, che deve tendersi alla perfezione, senza creare difetti di nessun tipo.

imm-cologne-trend-2020.jpg
Collezione Pukka, di Yabu Pushelberg per Ligne Roset, a imm cologne 2020

Leggi tutto su imm cologne 2020

La storia del design secondo Thonet

Thonet rilegge la storia del design, con nuove versioni delle sedie classiche. Tra i nuovi prodotti, 520 è una sedia imbottita, progettata da Marco Dessì. È una sedia da tavolo, semplice ed elegante, caratterizzata dalla curvatura dello schienale, con sedile e schienale imbottiti, per un maggiore comfort. Le possibili combinazioni di materiali diversi, rendono la sedia perfetta sia per la sala da pranzo che per la sala riunioni. Una versione contemporanea delle classiche sedie Thonet.

Sedie 520, di Marco Dessì per Thonet

Sottile ed elegante è la sedia Ombra, di Piero Lissoni per Lema. È una sedia dalla personalità decisa, con una struttura che disegna un’architettura nello spazio, e una scocca in cuoio o leggermente imbottita, ispirata alla lezione dei grandi Maestri della sottrazione.

imm-cologne-trend-2020.jpg
Sedia Ombra, di Piero Lissoni per Lema

Calligaris ha presentato a Colonia il suo concept abitativo, formato da prodotti che ondeggiano tra uno stile scandinavo e i Maestri del design italiano del Novecento. Colore e forme morbide, tessuti confortevoli caratterizzano collezioni per una casa calda e accogliente.

imm-cologne-trend-2020.jpg
Calligaris a imm cologne 2020

Il bagno come opera d’arte da Antoniolupi

Antoniolupi continua la sua ricerca nell’ambiente bagno, con materiali sempre più tecnologici e forme geometriche e rigorose. Il bagno perde così definitivamente ogni connotazione da ambiente tecnico e si trasforma definitivamente in ambiente arredato. Colori e materiali di prodotti e finiture contrastano e si armonizzano come in una tavolozza, e le pareti diventano quadri.

Arredi per la vita all’aperto da Nardi Outdoor, che ha presentato le sue collezioni di arredamento al pubblico di imm cologne. Caratterizzati da lavorazioni della plastica in modo intelligente, tavoli e sedie Nardi offrono infinite combinazioni di colori, per tutte le esigenze.

Infine, l’arte del guardaroba da Gallotti & Radice, con Duale, un armadio a giorno con ante in legno intarsiato noce e interni rivestiti in noce tanganika bianco. Gli accessori possono essere appendiabiti e ripiani in legno, oppure più ripiani. [Roberta Mutti]

Guardaroba Duale, di Gallotti&Radice

Leggi tutto su imm cologne 2020