Cortina for US, in collaborazione con il Comune di Cortina, organizza un evento per professionisti e amanti del design

L’associazione Cortina for US, in collaborazione con il Comune di Cortina d’Ampezzo,  organizza Cortina Design Weekend, una tre giorni di incontri dedicati al design del territorio e alla sostenibilità.

L’evento, inizialmente organizzato per il mese di aprile, a causa dell’emergenza Covid-19 sarà rimandato al fine settimana tra il 10 e il 12 luglio 2020. 

Il tema della prima edizione di Cortina Design Weekend è Bosco, da Oggetto Naturale a Oggetto di Design. Il tema celebra il trentesimo anniversario dell’apertura del Parco naturale delle Dolomiti. Diverse installazioni , sul corso principale di Cortina, nelle lounge degli hotel e nelle vetrine dei negozi, rappresentano un collegamento ideale con il Salone del Mobile di Milano. E il Cortina Design Weekend sottolinea anche il legame tra Milano e Cortina, che organizzeranno insieme le Olimpiadi invernali del 2026.

Confermato per le date di luglio anche il convegno presso il cinema Eden. Professionisti del settore si confronteranno su architettura e sostenibilità, e sul legno come materiali d’elezione.

 

Al convegno, valido per crediti formativi CFP, parteciperanno gli architetti Giovanni La Varra, dello studio Barreca – La Varra, Massimo Iosa Ghini, e Leonardo Cavalli, dello studio One Works. Gli architetti di fama internazionale dialogheranno con referenti delle Regole e del Parco delle Dolomiti d’Ampezzo, oltre che con architetti cortinesi (Studio Bernardi, Studio Gellner), e con i rappresentanti delle aziende partner.

Un secondo momento del convegno sarà dedicato ai giovani architetti e artigiani di Cortina, e alle loro esperienze. Il convegno sarà moderato da Alessandro Sallusti, direttore de Il Giornale, media partner del Cortina Design Weekend, insieme a DDN – Design Diffusion News.