Architettura, design, urbanistica: Progetto CMR e il progetto contemporaneo

Si fa presto a dire architetto. In realtà, l’architetto contemporaneo è mille cose in una, ma uno studio di architettura internazionale deve essere esperto in molte discipline complementari. Per questo, più che uno studio, Progetto CMR è un’azienda di progettazione integrata nata a Milano nel 1994, con sedi in tutto il mondo, che nel suo staff include architetti, space planner, interior designer, esperti di process management, ingegneri meccanici ed elettrici, industrial designer, Leed AP e specialisti BIM. Tutto questo fa di Progetto CMR una società di progettazione, e non un semplice studio associato.

In questo modo, diverse persone con diverse competenze si occupano di un progetto, al posto di un solo architetto che segue tutti gli aspetti. Il progetto diventa così come un “abito sartoriale”, costruito su misura attorno alle esigenze del cliente. Progetto CMR, prima di progettare, studia e analizza le richieste del cliente, al fine di elaborare progetti precisi e accurati, che non lascino niente al caso.

Il libro InsideOut è una monografia che celebra i 25 anni di Progetto CMR, attraverso l’analisi dei progetti realizzati nel corso degli anni. Il volume racconta il metodo progettuale che sta alla base del design di prodotti, dei progetti per uffici, residenze, luoghi per il tempo libero, oltre a piani territoriali e urbanistici.

Leggi anche l’intervista a Massimo Roj, su emergenza sanitaria e lavoro a distanza

Un po’ di numeri

Oggi Progetto CMR ha 10 uffici nel mondo, 160 collaboratori, tra architetti, ingegneri e designer, 1.500 clienti. Ha elaborato 2.800 progetti, per 30 milioni di metri quadrati di edifici e 7 milioni di metri quadrati di uffici, oltre a 250 milioni di metri quadrati di Masterplan.

Progetto CMR International è la holding che riunisce tutte le società del gruppo. Progetto CMR, in Italia e all’estero, progetta architettura, ingegneria e design. Sportium progetta e realizza strutture sportive di nuova generazione, mentre Future Business Net è un’agenzia di comunicazione digitale, specializzato in progetti di comunicazione. Progetto Design&Build consolida l’esperienza di Progetto CMR nella pianificazione degli spazi di lavoro, e infine Bim Factory completa il processo Bim (Building Information Modeling).

Il libro InsideOut, Progetto CMR 25Years Special Edition, a cura di Emilia Prevosti e Fabrizio Todeschini (Edimotion), è un prodotto editoriale DDW – Design Diffusion World. Per acquistarlo, scrivere a abbonamenti@designdiffusion.com

Leggi anche l’intervista a Massimo Roj, su emergenza sanitaria e lavoro a distanza