Lo studio ADHOC Architects presenta Your Place at the Table!, un’installazione che invita le persone a riscoprire le vie del centro città in tempi di emergenza sanitaria

 

ADHOC-Architects-Installazione-montreal
L’installazione Your Place at the Table! di ADHOC Architects. Foto Raphaël Thibodeau

Lo studio di design e architettura ADHOC Architects ha realizzato Your Place at the Table!, un’installazione nel parco Hydro-Quebec di Montréal. L’opera fa parte del progetto 3 TULIPs – les Terrasses Urbaines Libres au Public. Un progetto urbano fortemente voluto dal Partenariat du Quartier des Spectacles, un’associazione no profit di Montréal, che attraverso la gestione dei luoghi pubblici del quartiere des Spectacles e l’organizzazione di numerose attività culturali, si occupa di sviluppare e valorizzare culturalmente il centro della città. Il progetto ha previsto di chiedere ai più noti studi di architettura e design della città, di realizzare tre spazi pubblici, tra cui Your Place at the Table! Spazi per la collettività, che invitano a popolare le vie del centro con positività e cautela, nel rispetto delle norme anti-Covid.

Scopri Mirai, l’installazione dei 100 colori di Emmanuelle Moureaux

ADHOC-architects-installazione-montreal
L’installazione Your Place at the Table! di ADHOC Architects. La distanza tra i gruppi di oggetti posizionati sul tavolo, agevola il distanziamento fisico tra le persone. Foto Raphaël Thibodeau

Your Place at the Table!, il tavolo urbano di ADHOC Architects

Your Place at the Table! è l’installazione realizzata da ADHOC Architects, per il progetto urbano 3 TULIPs – les Terrasses Urbaines Libres au Public. L’opera è stata concepita per attirare e accogliere in modo sicuro i cittadini di Montréal all’interno del parco Hydro-Quebec. Il parco istituzionale, realizzato nel 2008 da Claude Cormier et Associés, è situato nel cuore del Quartier des Spectacles. L’installazione è formata da un tavolo curvilineo, lungo 100 metri e di colore giallo, che si snoda come un nastro tra gli alberi e l’arredo urbano del parco. A completare l’opera, sedie e sgabelli che garantiscono 80 posti a sedere, e una serie di oggetti da cucina riciclati come caraffe, tazze, oliere, vasi, piatti e posate, in esposizione sopra il tavolo.

La distanza che c’è tra i gruppi di oggetti, favorisce il mantenimento della distanza di sicurezza tra le persone. L’installazione lavora in sinergia con 22 locali della zona. Le persone, infatti, possono utilizzare gli spazi dell’installazione soli o in compagnia, per chiacchierare, studiare, rilassarsi, pranzare o cenare, ordinando da mangiare in uno di questi locali. Your Place at the table!, propone un nuovo modo di relazionarsi e di vivere la città in completa sicurezza. In esposizione fino a ottobre 2020, Your Place at the table! è accompagnato da una serie di eventi culturali, che contribuiscono alla ripresa economica e sociale della città, dopo i mesi di chiusura forzata.

ADHOC-Architects-installazione-montreal
Una struttura di grandi dimensioni all’entrata del parco, annuncia ai passanti l’inizio dell’installazione Your Place at the Table! Foto Raphaël Thibodeau

Il parco Hydro-Quebec di Montréal, la natura in mezzo ai grattacieli

Il parco Hydro-Quebec è situato nel cuore del Quartier des Spectacles di Montréal. Realizzato da Claude Cormier et Associés nel 2008, sorge su un terreno di 3260 mq, e si snoda come un’enorme griglia metallica sospesa sopra una superficie di terreno naturalizzato. Le griglie metalliche permettono ad alberi e piante di crescere naturalmente, e consentono all’acqua piovana di fluire nel terreno, proteggendolo dal fenomeno della compattazione. In questo modo il terreno rimane poroso, e piante e alberi possono ricevere i giusti nutrimenti per la loro sopravvivenza.

Il parco istituzionale Hydro-Quebec, situato nel centro di Montréal, in Canada

Scopri Mirai, l’installazione dei 100 colori di Emmanuelle Moureaux