Cina e Italia: due Paesi con una lunga eredità culturale, che la tecnologia aiuta a conoscere

Un webinar per esplorare i molti punti di contatto tra Italia e Cina, entrambe con una storia millenaria, e ricche di siti storici e archeologici. Oggi, che una pandemia ci ha temporaneamente impedito di viaggiare, ci si chiede quale contributo possa apportare la tecnologia alla fruizione dell’arte, dei musei e anche dei siti archeologici.

Clicca qui o sull’immagine per rivedere il webinar

A questo proposito, Francesca Russo ha conversato con Fiorenzo Marco Galli, direttore generale del Museo Scienza e Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano, Wentao Wang, Delegato della Provincia di Zheijang e del Museo di Liangzhu, Demetrio Paparoni, critico d’arte, curatore e saggista, Anna Barbara, professore associato del Dipartimento di Design del Politecnico di Milano, Joseph Di Pasquale, architetto, e Simona Uberto, docente dell’Accademia di Belle Arti di Milano.

Leggi l’intervista a Weichen Zhong

Prendendo spunto dal lancio del sito web del Sito Archeologico di Liangzhu, i partecipanti al webinar si sono interrogati sul rapporto tra arte e tecnologia, e sulle relazioni tra Oriente e Occidente. In realtà, è emerso come la tecnologia sia un ottimo supporto per le attività, ma la presenza fisica non sia sostituibile. Il confronto di persona è importante per l’insegnamento, così come la presenza è indispensabile per i laboratori scientifici, per esempio nel Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano.

sito-archeologico-liangzhu-unesco.jpg
Il Museo di Liangzhu, progettato da David Chipperfield

La visita virtuale al Sito Archeologico di Liangzhu, Patrimonio Mondiale UNESCO

Tutti però sono concordi sul fatto che la tecnologia abbia aiutato a non fermare le attività, in quest’anno così complicato. E il Sito Archeologico di Liangzhu ne ha tratto vantaggio, costruendo un sito per la visita virtuale, di cui potete trovare un’anticipazione in questo video. Quando sarà possibile, ci sarà sempre l’occasione di visitare il Villaggio Culturale di Liangzhu, Patrimonio Mondiale dell’Umanità dal giugno 2019, con accanto il Museo Culturale progettato da David Chipperfield.

david-chipperfield-architettura.jpg
Il Museo di Liangzhu, progettato da David Chipperfield

In questo video, un’anticipazione del Sito Archeologico di Liangzhu