La classifica dei 10 post più letti del 2020 su Designdiffusion.com vede al primo posto il calendario delle fiere internazionali

1 – Il calendario delle fiere internazionali di arredamento e design, in aggiornamento continuo

L’emergenza sanitaria ha avuto un impatto decisamente pesante su molte attività economiche, principalmente su quelle che implicano la presenza di molte persone nello stesso luogo. Tra queste, naturalmente, ci sono le fiere, sostanzialmente tutte cancellate. Alcune fiere si sono svolte in versione digitale, altre sono slittate al 2021, alcune addirittura al 2022, a seconda delle cadenze, annuali o biennali. Le uniche fiere di arredamento e design che si sono svolte in presenza nel corso del 2020 sono imm cologne e Maison & Objet, in gennaio, CIFF Guangzhou, dal 27 al 30 luglio, CIFF Shanghai, dal 7 all’11 settembre, Furniture China, dall’8 al 12 settembre, e poi Design Beijing e Design Shanghai. Tuttavia, il fatto che tra i post più letti e cercati ci sia il calendario delle fiere del mobile e di design, suggerisce che gli eventi in presenza siano ancora molto ricercati.

A questo link, il calendario delle fiere 2021/2022 in aggiornamento

Vedi anche I 10 post più letti nel 2020 di product design 

fiere-arredamento.jpg
Il padiglione Camerich, progettato da Neri & Hu, a CIFF Shanghai 2020

2 – DDW – Design Diffusion World con Webidoo e Alibaba

Il webinar dedicato alla nuova partnership tra Webidoo, agenzia specializzata nella digitalizzazione delle PMI italiane, e Alibaba.com, la piattaforma mondiale di e-commerce ha riscosso molto successo. Grazie a DDW – Design Diffusion World, l’arredo made in Italy avrà la possibilità di accedere alla piattaforma leader mondiale nell’e-commerce. DDW gestirà affiliazione, contenuti, campagne  marketing, per valorizzare al meglio l’identità di ogni azienda e per capitalizzare al massimo le potenzialità economiche e d’immagine su scala mondiale, grazie presenza sulla piattaforma.

Per approfondire, clicca qui 

3 – DDN con IFI-International Federation of Interior Architects/Designers

Una nuova e interessante collaborazione per Design Diffusion: la Federazione Internazionale degli Architetti d’Interni/Designer professionisti (IFI). IFI rappresenta circa 275 mila designer, educatori e operatori del settore del design, in in tutto il mondo. Design Diffusion World veicolerà i suoi magazine a tutti i membri della comunità IFI, per promuovere attivamente la cultura del design nel mondo degli architetti d’interni professionisti. 

Scopri tutte le attività di DDN con IFI, cliccando qui

Scopri I 10 post più letti di architettura e design nel 2020

4 – Come organizzare l’home office

Di grandissima attualità nel 2020, il lavoro da remoto è stato molto popolare anche tra i lettori di Designdiffusion.com. In questo post, consigli, suggerimenti e prodotti per organizzare al meglio lo spazio di lavoro nella propria casa per lo smart working.

Tavoli Up&Up, di Quadrifoglio Group

5 – Milano Design City

In assenza di tutte le fiere del settore, Milano ha approfittato dei primi 10 giorni di ottobre per organizzare una serie di eventi in presenza, tra cui DDN HUB, come di consueto in Piazza Castello. Sfilate, dibattiti, incontri, conferenze, presentazioni, e tutto ciò che era consentito dalle norme anti-pandemia, hanno animato la scena milanese, dal 28 settembre al 10 ottobre.

A questo link, il programma di Milano Design City – DDN HUB

fiere-arredamento.jpg
La serra che ospita gli eventi in Piazza Castello, realizzata da Privitera

6 – Geberit Aqua Clean Tuma

Al sesto posto tra i post più letti del 2020, il vaso bidet AquaClean Tuma, il più versatile della collezione di vasi bidet AquaClean di Geberit, disponibile in versione sospesa, e dal luglio 2019 anche nella versione a pavimento. È dotato di diverse funzioni altamente tecnologiche, che trasformano ogni momento in bagno in un’esperienza di benessere.

Scopri I 10 post più letti di architettura e design nel 2020

Il vaso bidet AquaClean Tuma, di Geberit

7 – Salone del Mobile.Milano

Prima rimandato due volte nel corso nell’anno, e infine rimandato al 2021, il Salone del Mobile.Milano è palesemente uno degli eventi che suscita il maggior interesse nel pubblico. Ora, le date del prossimo Salone del Mobile.Milano sono fissate, dal 5 al 10 settembre 2021.

fiere-arredamento.jpg
Stand Boffi-De Padova-Ma/U Studio al Salone del Mobile 2019. Foto Tommaso Sartori

Scopri “Le architetture effimere“, gli stand al Salone del Mobile.Milano 2019 

8 – Il nuovo negozio Moroni Gomma a Milano

Nonostante le numerose chiusure forzate di negozi dovute all’emergenza sanitaria, Moroni Gomma è riuscito a inaugurare un nuovo store, a Milano, in Corso Garibaldi 123. Il nuovo concept store offre complementi di arredo, oggetti per la casa, occhiali, accessori moda. Il progetto è dello studio “duearchitetti” di Varese, l’illuminazione, che disegna e separa i vari spazi, è di Davide Groppi.

Vedi anche I 10 post più letti nel 2020 di product design 

Il nuovo concept store Moroni Gomma a Milano

9 – #Designgoeson: intervista ad Alessandro Saviola, presidente dell’omonimo Gruppo

Durante il periodo di lockdown stretto, Designdiffusion.com ha intervistato diversi imprenditori italiani, per avere una panoramica delle iniziative messe in campo per contrastare l’emergenza. Tutte le interviste hanno avuto successo, ma la più letta in assoluto è stata l’intervista ad Alessandro Saviola, che ha parlato di come il Gruppo Saviola sia stato tra i primi a promuovere l’economia circolare, grazie a un’idea rivoluzionaria. Oggi Saviola produce pannelli di truciolare utilizzando solo legno post-consumo, un sistema di produzione sostenibile che rispetta l’ambiente. 

Leggi l’intervista ad Alessandro Saviola, e scopri tutte le interviste ai protagonisti della aziende italiane

Pannelli del Gruppo Saviola

10 – I trend nella ceramica da rivestimento

Al decimo posto, tra i post più letti, i trend nella ceramica da rivestimento, pubblicati all’inizio. Nonostante, naturalmente, le aziende abbiano aggiornato la loro produzione e abbiano presentato novità nel corso del 2020, non essendoci stata nessuna fiera durante l’anno, i trend dal Cersaie 2019 sono ancora attuali. E il pubblico, evidentemente, è d’accordo.

Scopri Cersaie 2019