Salerno. Urbanistica e progetto architettonico per la città contemporanea, è il titolo dell’incontro online di giovedì 29 aprile 2021, dalle h. 16:00 alle h. 19:00

L’iniziativa è promossa dall’Ordine degli Architetti P.P.C. di Roma e provincia e da ALOA – Associazione Culturale Ordine Architetti Roma in collaborazione con la Casa Editrice dell’OAR AR-Edizioni. A cura dell’architetto Arianna Callocchia, l’incontro ha il patrocinio del Comune di Salerno e della Regione Campania. È un’occasione per fare il punto sulla città di Salerno, una città in costante trasformazione che mette al centro il dialogo tra urbanistica, politica e architettura.

Cittadella Giudiziaria, Salerno. Foto Paolo Cappelli e Maurizio Criscuolo

Grazie alle opere di architetti di fama mondiale, Salerno è diventata città di architettura internazionale. Ciò dimostra che il dialogo costante sul rapporto tra progetto di architettura e procedure urbanistiche può condurre a buoni risultati, se la politica cerca di perseguire il benessere della città e di chi la abita.

L’incontro sarà l’occasione per illustrare alcuni dei progetti più significativi, a cura di architetti italiani e internazionali. I progetti consentono di comprendere il disegno complessivo della città e le potenzialità dell’architettura nel contesto urbano. Inoltre, sarà presentato anche il primo volume dedicato a Salerno del progetto URBANSCAPE-Collana editoriale di viaggio intorno all’architettura di Emilia Antonia De Vivo con Alessandro Zanoni e Walter Larteri, realizzato in collaborazione con ALOA e con la Casa Editrice dell’OAR AR Edizioni.

salerno-webinar-architettura
Ex Palazzo delle Poste e Telegrafi, Salerno. Foto Beppe Raso

L’architettura e il viaggio: Urbanscape e il racconto

Urbanscape è una collana di libri di viaggio che pone al centro l’architettura nel raccontare luoghi e città. I primi due volumi saranno dedicati a Salerno e alla Costa Amalfitana, le prime destinazioni italiane. Il progetto nasce dall’esperienza decennale nella costruzione di viaggi dedicati alle principali maggiori capitali d’Europa, Asia e Stati Uniti, e si rivolge a studiosi e semplici appassionati, che vogliono approfondire la conoscenza del territorio attraverso l’architettura e gli edifici.

Ospiti dell’incontro i progettisti di quattro importanti opere realizzate di recente a Salerno: Paola Cattarin (Direttore Zaha Hadid Architects, Londra) per la Stazione Marittima, Ferruccio Izzo (Consorzio David Chipperfield Architects, Napoli) per la Cittadella Giudiziaria, Adolfo Suarez (Partner Lombardini22, Milano) per l’Ex Palazzo delle Poste e Telegrafi, Mauro Smith (Smith Barracco Studio, Napoli) per il Bellevue Residence.

Stazione Marittima, Salerno. Foto ©Hufton+Crow

Domenico De Maio, Vicesindaco di Salerno, è tra i maggiori testimoni della scena amministrativa degli ultimi anni. Suo sarà il compito di moderare la tavola rotonda dal titolo Le trasformazioni urbane di Salerno dal piano alle architettura. Alla tavola rotonda intervengono, oltre ai quattro progettisti invitati come relatori dell’incontro, Pasquale Caprio, Presidente Ordine Architetti Salerno, Vincenzo Boccia, Presidente Luiss Guido Carli ed Emilia Antonia De Vivo, Architetto. Alla realizzazione dell’incontro hanno contribuito anhe ATLAX srl, F.lli Ferrara srl, Sebino Chiusure srl, Arti Grafiche Boccia spa, RCM Costruzioni srl e Iesu srl.

Link di registrazione al Webinar:

https://formazione.architettiroma.it/offerte-dettaglio.php?tipo=2&offerta=346