L’hotel Shinta Mani Wild offre un’esperienza unica di immersione nella natura della foresta pluviale del South Cardamom National Park, in Cambogia

Hotel-Cambogia
The Cambodian Royalty Tent

L’hotel nasce dall’idea dell’architetto e interior designer Bill Bensley che, in seguito all’acquisto di terreni governativi destinati al disboscamento, ha scelto di salvaguardare il territorio trasformandolo in un luogo magico e rilassante. Oltre ad essere a basso impatto ambientale, il resort si occupa di tutelare la fauna selvatica, grazie alla Shinta Mani Foundation e all’ONG Wildlife Alliance.

Lo Shinta Mani Wild comprende 15 tende di lusso distribuite lungo il fiume. Per ogni tenda, Bill Bensley ha studiato e analizzato attentamente il territorio, rispettando la configurazione del territorio. Il design di ogni tenda ha richiesto sette anni di lavoro, per un inserimento nel paesaggio il meno invasivo possibile.

Scopri Al Faya Lodge, boutique hotel con spa nel deserto del Sharjah, negli Emirati Arabi

Ogni tenda ha un nome: la numero uno è la Cambodian Royalty Tent (Waterfall Tent). Detta anche tenda reale cambogiana (tenda a cascata), è la prima tenda realizzata dall’architetto, che nel 1967 ha ospitato la ex first lady Jackie Kennedy. Trovandosi a valle gode di una visuale molto ampia sul fiume Tmor.

Il design su misura nella foresta pluviale

La tenda della Fondazione Shinta Mani è stata edificata su una roccia larga 25 metri che si insinua in acqua durante la stagione dei monsoni. La Bohemian Tent è un omaggio all’arte degli anni Sessanta. Qui campeggia il dipinto di un ballerino cambogiano realizzato da Picasso. I divani colorati in stile bohémien sono disegnati da Bensley e sono acquistabili.

La tenda N° 6, Wildlife Alliance, si trova nei pressi delle Reging Big Sister Falls, e consente di passeggiare sulle rapide poco profonde. La tenda numero 13 è dedicata a coloro che si occupano di proteggere le Royal Terrapins, testuggini in via di estinzione.

Un hotel immerso nella natura in Cambogia offre, naturalmente, diverse attività correlate. Tra le attività di svago organizzate dallo Shinta Mani Wild, vi sono passeggiate nel Parco Nazionale del Cardamomo e percorsi di trekking. O ancora, l’attraversamento delle lagune segrete dell’estuario su barche disegnate da Bill Bensley, o una giornata dedicata all’antibracconaggio insieme ai ranger, solo per citarne alcune. La Khmer Tonics Spa offre una gamma di trattamenti naturali a base di piante medicinali.

[Txt: Anguilla Segura, foto Mac Ernelson/B. Oyen Rodriguez]