Un libro racconta la storia del Fuorisalone, l’evento di lifestyle più frequentato del mondo

Il Fuorisalone di Milano, nato come complemento del Salone del Mobile, nel tempo si è consolidato come evento quasi indipendente, diventando una parte fondamentale della manifestazione che ha preso il nome di Milano Design Week.

storia-fuorisalone-milano.jpgOggi, un libro ne racconta la storia, cercando di tracciarne i confini temporali, e il suo sviluppo nella città di Milano. Il Fuorisalone, la manifestazione indipendente che comprende tutti gli eventi collaterali al Salone del Mobile, non ha una data di inizio, né un luogo specifico.

Scopri DDN HUB 2021, e visita DDN HUB 2021 per acquistare il libro 

storia-fuorisalone-milano.jpg
DDN Phutura 2019

Alla fine degli anni Settanta, alcuni imprenditori e designer già avevano fatto la scelta di esporre “fuori dal Salone del Mobile”, per diversi motivi. In origine, infatti, Fuorisalone significava semplicemente “fuori dal Salone”. Era un’urgenza di comunicare in un modo diverso, liberi dai vincoli che imponevano i padiglioni fieristici.

Allo stesso tempo, nel corso degli anni Ottanta, alcune zone di Milano cominciavano un processo di gentrification, con grandi spazi industriali che si svuotavano e attività creative che ne prendevano il posto.

Scarica un estratto del libro La Storia del Fuorisalone 

storia-fuorisalone-milano.jpg
Pallucco al Mattatoio, 1988, foto Emilio Tremolada

Così, evento dopo evento, anno dopo anno, il Fuorisalone si è diffuso in tutte le aree di Milano. Dapprima in centro e nell’area di via Tortona, poi via via nelle altre periferie, man mano che le attività industriali si trasferivano. Oltre ad espandersi nelle varie aree di Milano, il Fuorisalone è aumentato di dimensione, coinvolgendo sempre più pubblico ed eventi, fino a raggiungere la dimensione degli anni 2010.

La Storia del Fuorisalone di Milano

Il libro “Storia del Fuorisalone” (History of Milan Design Week), racconta i primi 40 anni dell’evento che ha contribuito a cambiare il volto di diverse zone di Milano. Scritto da Roberta Mutti ed edito da DDN-Design Diffusion World, il libro si concentra sui protagonisti di questa storia, le persone che hanno contribuito a costruirla.

Maurizio Stocchetto, proprietario del Bar Basso, protagonista del Fuorisalone dagli inizi

Molti sono i protagonisti di questi anni. Gli imprenditori che organizzavano gli eventi, i designer, i giornalisti che venivano da tutto il mondo, le nascenti agenzie di pubbliche relazioni. E naturalmente il pubblico che vi partecipava, un pubblico specializzato che ha contribuito a diffondere la fama del Fuorisalone e della Milano Design Week nel mondo.

Pallucco al Mattatoio, 1989, foto Emilio Tremolada

Il libro ricostruisce la cronologia degli eventi, identificando al tempo stesso diversi temi ricorrenti che sono emersi nel corso degli anni. La comunicazione, la socializzazione, la riqualificazione urbana, il rapporto con il territorio e con i cittadini. Senza tralasciare la relazione con il Salone del Mobile e con l’arredamento, con le grandi aziende extra-settore arrivate negli ultimi anni, e la loro influenza sulla trasformazione che ha subito il Fuorisalone a partire dalla metà degli anni Duemila.

Gli Abiti, divani di Paolo Piva per B&B Italia, “vestiti” da Gianfranco Ferrè. Il primo evento di design al Superstudio, 1984, foto courtesy B&B Italia

Milano Design Week: una storia di persone

Tutti i racconti avvengono attraverso le testimonianze dei protagonisti, che raccontano la loro esperienza in prima persona. Il libro illustra le storie con fotografie degli eventi, a partire dai primi anni Ottanta, con alcuni eventi che possono essere considerati pietre miliari, fino al 2019.

Ron Arad alla Galleria Fac-Simile, 1989

Infine, tutti i protagonisti si interrogano su quale possa essere il futuro del Fuorisalone e della Milano Design Week Infatti, già nella seconda metà degli anni 2010 la Milano Design Week cominciava a soffrire per il sovradimensionamento, e per il sovraffollamento di pubblico. Ancora di più alla luce della situazione attuale, è legittimo chiedersi quale strada intraprendere, per il futuro.

Scarica un estratto del libro La Storia del Fuorisalone

Il libro sarà distribuito a partire da settembre nelle librerie specializzate, e sarà in vendita a DDN HUB 2021
Per acquistare direttamente, al prezzo di 35 euro più spese di spedizione, scrivere a abbonamenti@designdiffusion.com