Un’azienda con un forte senso della comunità: Terratinta Group ha le sue radici in un territorio di eccellenza, dove il made in Italy si esprime al meglio

Terratinta è nata nel 2008, come editore di ceramica da rivestimento, da un’idea di Luca Migliorini, amministratore delegato, che inizialmente aveva un socio. Dal 2008 al 2020, l’azienda è cresciuta fino a raggiungere la dimensione del bilancio 2020, con 42 dipendenti e 22 milioni di fatturato. Nel 2017 è nato il Terratinta Group, dall’unione tra Terratinta Ceramiche, fondata nel 2010, e Ceramica Magica, un brand storico della ceramica italiana fin dal 1983.

Nel 2020 Terratinta Group è diventata Società Benefit, uno statuto societario con cui l’azienda si impegna ad avere un impatto positivo sulla società e sulla biosfera, oltre agli obiettivi di bilancio. Il prossimo obiettivo è la certificazione B.Corp, il movimento globale  delle aziende che scelgono di produrre benefici sociali, insieme al loro profitto.

Durante il 2020, l’azienda ha ristrutturato un vecchio stabilimento industriale a Fiorano Modenese, per farne la nuova sede, inaugurata di recente.  La nuova sede occupa 45.000 mq totali di superficie, di cui 2.000 dedicati a showroom e uffici. Dall’impianto di ventilazione, all’illuminazione, dal riscaldamento al condizionamento, i nuovi uffici e il nuovo magazzino punto ad avere il minor impatto ambientale possibile.

Scopri Terratinta Group a Cersaie 2019, con lo stand progettato da Francesco Lucchese

I nuovi spazi, autosufficienti dal punto di vista energetico, includono locali di lavoro, ma anche ambienti di relazione, convivialità, benessere: cucina, palestra, spazio relax (giardino d’inverno), area bimbi e altro.

Scopri i trend nella ceramica da rivestimento 2021

Terratinta Group: ceramica da rivestimento per diverse esigenze

I brand di Terratinta Group, oggi sono Terratinta Ceramiche, Ceramica Magica, Sartoria, Micro, e Atmosfere. Ogni brand si rivolge a un pubblico e soddisfa diverse esigenze. Dal contract al residenziale, i brand offrono collezioni di grès porcellanato per diversi stili di interior design, dal minimalismo nordico alle atmosfere più calde e mediterranee.

terratinta-ceramica.jpg

La forza di Terratinta Group è nell’essere al centro di un distretto produttivo di eccellenza, che consente di avere una rete di fornitori completa nel raggio di pochi chilometri. L’efficienza della filiera consente al gruppo di lavorare con flessibilità, versatilità e puntualità nelle consegne; grazie alle diverse tecnologie di cui dispongono i fornitori, il gruppo riesce anche a diversificare l’offerta, per arrivare a diversi mercati. Inoltre, i rapporti molto stretti permettono di controllare la qualità delle forniture, e l’aderenza dei fornitori agli stessi principi di sostenibilità del gruppo.

Scopri i trend nella ceramica da rivestimento 2021

terratinta-ceramica.jpg

Oltre le finiture, l’arredamento

L’ultimo brand aggiunto al gruppo è Atmosfere, un progetto con l’art direction di Francesco Lucchese. Atmosfere rappresenta il primo passo di una successiva evoluzione del Gruppo, verso un’offerta ancora più completa. Le proposte di Atmosfere, infatti, si allargano sempre di più verso l’arredamento completo, con progetti che comprendono anche elementi di arredo e complementi. In questo catalogo troveranno posto ambienti completi, diversificati per mood e stili diversi.

Scopri Terratinta Group a Cersaie 2019, con lo stand progettato da Francesco Lucchese

terratinta-ceramica.jpg

In questo modo, finiture e arredamenti diventano parte integrante dello stile made in Italy, lo stile che diventa eccellenza, in particolare in questo distretto produttivo. Terratinta Group, infatti, si trova nel cuore di un’area dove hanno sede le eccellenze che hanno dato all’Italia la fama mondiale. Oltre ai migliori produttori di ceramica, infatti, in questa zona d’Italia sono presenti eccellenze di altri settori, come la Ferrari; e questa, infine, è una zona di produzione di cibo di eccellenza, sede di turismo gastronomico da tutto il mondo.