Da Caccaro, Wallover, il sistema di contenimento che progetta le pareti della casa

Sensorialità, ritmo, luce ed espressione del sé sono i principi che Caccaro vuole portare avanti per sviluppare innovativi sistemi di design, non legati a mode passeggere, che consentono di “vestire” la casa come un abito sartoriale, senza rinunciare alla praticità e alla funzionalità.

L’innovativo Sistema Wallover, protagonista come unico sistema d’arredo di design dell’edizione 2021 di Architect@work Milano, interpreta e arricchisce le pareti domestiche, dal living alla cucina, dal bagno fino zona notte, trasformandole in “opere contenitive” dal taglio architettonico.

I Pilastri, particolari moduli che compongono il Sistema, sono contenitori verticali, progettati al millimetro – da 600 mm a 2.880 mm in altezza, da 300 mm a 600 mm di larghezza, da 255 mm a 455 mm in profondità – che entrano in relazione con l’ambiente circostante. Possono, ad esempio, rivestire colonne portanti esistenti, diventare elementi contenitivi autonomi o eleganti divisori degli ambienti, mono o bifacciali. La particolare struttura di questi moduli, inoltre, li rende particolarmente adatti a nascondere elementi tecnici degli impianti.

Plasmati per esaltare la personalità delle pareti che li custodiscono, i Pilastri impreziosiscono l’ambiente grazie alle finiture Kera – lastre ceramiche da 4mm di spessore, che possono essere applicate su tutti e quattro i lati e riprendono le texture della pietra naturale – ai laccati o ai raffinati accessori interni in vetro. Cruciale il ruolo dell’illuminazione funzionale e d’atmosfera: dai led incassati nel fianco alle schiene luminose rifinite a 45° in caso di sospensione a parete.

Scopri le altre soluzioni di Wallover

Wallover: un sistema che rispetta l’ambiente

Wallover, oltre ad essere un innovativo sistema sartoriale d’arredo, rispetta i più elevati standard qualitativi e “green”: tutti i pannelli in particelle di legno sono certificati CARB2, uno standard estremamente esigente che riduce al minimo il contenuto di formaldeide, a tutela del consumatore e dei dipendenti dell’azienda. L’organizzazione just in time garantisce l’utilizzo dei materiali di produzione solo all’arrivo dell’ordine. L’ottimizzazione informatica delle procedure di taglio riduce al minimo gli sprechi di materiale. L’imballaggio degli elementi più voluminosi è totalmente in cartone.
Dal 2002, Caccaro utilizza solo cicli di verniciatura ad acqua, che eliminano quasi totalmente l’utilizzo di solventi chimici.

Grazie a un pensiero industriale di ampio respiro, supportato dalle moderne tecnologie dell’Industry 4.0, le finiture di Freedhome e le finiture di Wallover sono totalmente compatibili. I sistemi Wallover e Freedhome sono marchi registrati da Caccaro.