L’edizione 2022 di CIFF Guangzhou è posticipata causa Covid

Cina: i punti di forza di un nuovo modello di sviluppo, che guarda alla qualità

Con il raggiungimento del primo obiettivo del centenario, di “aver creato una società moderatamente prospera sotto tutti gli aspetti”, la Cina ora si struttura per promuovere una sempre maggior qualità della vita. Quest’aspetto influisce anche sull’aumento dei consumi interni, sull’evoluzione della cultura dell’abitare, e sul potenziamento della stessa industria del mobile. Nel 2021 il PIL cinese è aumentato dell’8,1% rispetto al 2020, superando i 110 trilioni di CNY (oltre 15 trilioni di euro). Tale crescita economica, unica a livello globale, dimostra l’enorme potenziale dell’economia cinese e la sua forte resilienza in un mondo stravolto dalla pandemia.

Vedi anche CIFF Guangzhou 2021

ciff-guangzhou-2022.jpg
CIFF Guangzhou: un riferimento nel settore dell’arredamento

In questo contesto, CIFF Guangzhou si pone come punto di riferimento nel settore dell’arredamento, stimolando la crescita delle aziende e dell’intera industria; la fiera cinese è in crescita, a dispetto del trend internazionale che vede l’attrattività delle fiere in calo. CIFF Guangzhou promuove un nuovo modello di sviluppo, per soddisfare le aspettative dell’intero settore dell’arredamento. Basato sul nuovo posizionamento “Design Trend, Global Trade, Full Supply Chain, All in CIFF”, mette a sistema le riforme strutturali dell’offerta e crea una proficua sinergia tra il mercato nazionale cinese e quello internazionale, per offrire nuove concrete opportunità di business ai protagonisti del settore. Alla base della leadership di CIFF nel settore fieristico dell’arredamento ci sono 4 punti di forza.

ciff-guangzhou-2022.jpg
1) L’evoluzione del mercato interno

L’economia cinese è passata da una fase di rapida crescita a una fase di sviluppo di alta qualità. Il crescente desiderio di una maggior qualità della vita promuove lo sviluppo di un nuovo modello di mercato interno cinese. CIFF Guangzhou ha intrapreso con convinzione la strategia di espansione della domanda interna, promuovendo la riforma strutturale dell’offerta delle sue fiere. Proprio la 49th CIFF Guangzhou sarà l’occasione per molti espositori di presentare le nuove tendenze, in linea con le nuove richieste del mercato. La vitalità e l’importanza strategica di CIFF è anche dimostrata dalla presenza di ben 166 importanti brand cinesi, che non partecipavano alla fiera da cinque anni.

ciff-guangzhou-2022.jpg
2) A CIFF Guangzhou 2022, il design originale

Da “fabbrica mondiale” a “mercato mondiale”, da “made in China” a “create in China”. Così la Cina si è recentemente evoluta. Le aspettative e le richieste di buon design sono indispensabili per supportare l’evoluzione dei consumi e la trasformazione dell’industria. Di conseguenza, nel suo nuovo posizionamento “Design Trend, Global Trade, Full Supply Chain, All in CIFF”, CIFF Guangzhou 2022 porrà proprio il design originale al centro dell’attenzione. Sarà infatti presente un numero senza precedenti di brand di design, superando anche il periodo di punta pre-pandemico. In particolare, la CIFF Contemporary Chinese Furniture Design Fair “Design Spring” riunirà più di 80 brand di design originali, oltre a centinaia di designer, artisti e curatori.

3) Il nuovo modello di sviluppo fieristico

CIFF Guangzhou promuove un nuovo modello di sviluppo per dare risposta alle nuove esigenze e alle aspettative dell’intero settore dell’arredamento. Alimenta la tendenza del “consumo intelligente” organizzando eventi dedicati alla promozione di prodotti per la “casa intelligente”, il “sonno intelligente”, l’“ufficio intelligente”, ecc. Inoltre, coglie la necessità di migliorare la qualità della vita, dando impulso a settori emergenti come l’assistenza medica, l’assistenza agli anziani, l’arredamento scolastico, ecc. CIFF Guangzhou aiuta l’intero settore dell’arredamento, creando nuovi canali e relazioni commerciali. Anche all’e-commerce internazionale viene riservata una particolare attenzione. Per contribuire fattivamente alla politica ambientale della riduzione delle emissioni di carbonio, CIFF Guangzhou ricerca costantemente l’innovazione nei concetti espositivi, spronando l’industria a intraprendere uno sviluppo sempre più ecologico.

4) La collaborazione tra fiera e distribuzione

Da marzo 2018, China Foreign Trade Guangzhou Exhibition Co., Ltd., collabora con Red Star Macalline, il più importante distributore di mobili in Cina. La collaborazione tra la più importante struttura espositiva e la più importante struttura commerciale produce straordinari vantaggi, promuove lo sviluppo coordinato delle aziende, integra e ottimizza le risorse, creando così un circuito promozionale completo per produttori e rivenditori e offrendo soprattutto un servizio unico nel suo genere ai clienti.

La prossima edizione di CIFF Guangzhou è stata posticipata causa pandemia Covid.