Al Fuorisalone 2022, la nona edizione di 5VIE Design Week, tra passato e futuro

5VIE Design Week arriva alla sua nona edizione, all’insegna di una filosofia interessante: Prototyping Utopias. L’utopia è un futuro più sostenibile, una città in divenire, progettata attraverso il design. Le 5VIE sono il laboratorio ideale per questo progetto; partendo dal palazzo del SIAM, istituzione storica dedicata alle arti ed ai mestieri, si amplia alla dimensione collettiva del quartiere, che diventa così un laboratorio interdisciplinare per realizzare ibridazioni tra gli ambiti del design, dell’arte, della moda e dell’artigianato. Il tema sarà declinato lungo direttrici diverse ma interconnesse: le mostre ospiti e le produzioni 5VIE; i progetti partner; il territorio e i suoi attori; infine, la dedica a un designer o architetto storicizzato. La scelta quest’anno è caduta sul collettivo radicale Archizoom Associati.

Scopri e acquista il libro sulla Storia del Fuorisalone

fuorisalone 5vie 2022
Archizoom e Superonda, foto courtesy Centro Studi Poltronova

Naturale conseguenza è stata il coinvolgimento di Poltronova, azienda che ha saputo dare corpo alle visioni di Archizoom, tra gli anni ’60 e ’70, grazie al coraggio imprenditoriale di Sergio Cammilli e all’illuminata direzione artistica di Ettore Sottsass. Nel quartier generale di 5VIE, in via Cesare Correnti 14, il Centro Studi Poltronova presenta quindi un focus sul lavoro di Archizoom. Oltre alle monografie su Archizoom, sarà possibile vedere storica seduta Superonda, nella nuova veste Farfalla per interni ed esterni.

Higlights al Fuorisalone 2022

fuorisalone 5vie 2022
Superonda con il rivestimento Farfalla

Design e artigianato tra Italia e Olanda

Tra le varie mostre e installazioni  nel quartiere delle 5VIE al Fuorisalone 2022, possiamo citare Doppia Firma, a cura di Michelangelo Foundation. A Palazzo Litta, il progetto della Fondazione Cologni dei Mestieri d’Arte mette in mostra una collezione unica, frutto dello scambio creativo tra un designer/artista e un artigiano, o manifattura d’eccellenza.

Anche quest’anno, torna Masterly – The Dutch in Milano, l’evento dedicato al design, all’alto artigianato e all’arte olandesi, giunto alla sesta edizione. Nicole Uniquole, ideatrice e curatrice della manifestazione, torna a Milano per presentare la selezione di designer, architetti, artisti, artigiani, scuole ed aziende.

fuorisalone 5vie 2022
Masterly, the Dutch in Milano

Stone Italiana presenta il nuovo materiale Cosmolite, in uno showroom temporaneo in via degli Arcimboldi 5. Cosmolite, le nuove superfici di Stone Italiana, sono formate da un impasto realizzato al 100% con inerti da riciclo pre-consumo, facile da lavorare, resistente e bello da vedere. Inoltre, Cosmolite si inserisce in un nuovo processo produttivo, ed è senza quarzo, dunque più sostenibile.

Cosmolite, di Stone Italiana

Ancora nelle 5VIE, Le FRENCH DESIGN, la piattaforma che promuove l’innovazione nell’arredamento e nell’interior design, presenta all’Institut français di Milano la mostra Voyage en Intérieur, Le French Art de Vivre. La mostra Voyage en Intérieur, Le French Art de Vivre, espone a Milano una selezione delle più interessanti creazioni di design autoprodotte dagli interior designer vincitori della seconda edizione del premio Le FRENCH DESIGN 100.  Mobili e oggetti che testimoniano la creatività e la ricchezza del design francese, la sostenibilità, le numerose competenze artigianali e industriali coinvolte, affiancate da proposte personalizzate o uniche per i settori hospitality, retail e residenziali.

Higlights al Fuorisalone 2022

Le FRENCH DESIGN, Le Berre Vevaud, foto Romain Ricard

Per scoprire tutti gli eventi del distretto 5VIE, visitare il sito 5VIE.it