Lunedì 6 giugno, giorno 1

Da oggi, e per tutta la settimana, Designdifffusion.com attiva una programmazione speciale per la Design Week di Milano, e ogni giorno pubblicheremo immagini di prodotti ed eventi visitati durante il giorno. Qui, alcuni prodotti ed eventi dagli showroom di via Durini, del centro, di Brera. Seguiteci tutti i giorni e buona Milano Design Week.

Leggi la Guida alla Milano Design Week 

Acerbis, il rilancio

Da Acerbis, in via Durini, presso lo showroom Salvioni, Mirror Reflections, un’installazione con i prodotti della collezione Remasters, che rende omaggio ai grandi Maestri che fanno parte dell’heritage di Acerbis. L’installazione, progettata dai direttori creativi Francesco Meda e David Lopez Quincoces, è un omaggio a Nanda Vigo, che collaborò con Acerbis dagli anni ’70. L’installazione è un gioco di specchi che trasformano lo spazio in un incrocio di frammenti e distorsioni, con la geometria grafica del sistema Life di Roberto Monsani, e la sedia Med di Lodovico Acerbis e Giotto Stoppino.

Leggi anche Lodovico Acerbis, le icone del Made in Italy 

Via Durini e dintorni, Milano Design District

 

Da B&B Italia, la nuova poltroncina Pochette, di Piero Lissoni.

Porro ha ridisegnato l’architettura della casa, grazie a sistemi di arredamento che integrano tutta la tecnologia necessaria al funzionamento; luci e cablaggi scompaiono all’interno dei mobili. Inoltre, il sistema Glide, di Piero Lissoni, rende lo spazio fluido e flessibile, facilmente trasformabile.

Il tavolo Materic, di Piero Lissoni per Porro, è in legno di recupero, con una finitura totalmente naturale, che richiede una tecnologia estremamente sofisticata, e robotizzata.

Design nello showroom Salvioni, un punto di riferimento a Milano per il design del distretto di via Durini. Le terrazze ospitano le collezioni Talenti; qui, il divano Salinas, ispirato alle saline del Mediterraneo.

Da Cassina, la collezione di oggetti con Ginori 1735, a cura di Formafantasma

La poltrona Soriana, disegnata da Afra e Tobia Scarpa per Cassina nel 1969, oggi è proposta in un nuovo rivestimento in jeans sbiadito, in edizione limitata. La novità è che per la sabbiatura del tessuto non si usa la pietra pomice, ma si usano gusci di noce, più rispettosi dell’ambiente.

La nuova collezione Louis Poulsen, presentata nella pasticceria Taveggia, storico locale milanese, appena inaugurato dopo il restauro.

Leggi la Guida alla Milano Design Week 

Fabio Novembre ha progettato un nuovo showroom per Natuzzi, ispirato alla cultura mediterranea e alle luminarie pugliesi.

Brera Design District

Time & Style, il brand giapponese, apre uno showroom permanente a Milano, tra via San Marco e Largo Treves, in via Eugenio Balzan, e presenta la prima collezione di Peter Zumthor. La collezione comprende anche i lettini delle famose Terme di Vals, in Svizzera, progettate da Peter Zumthor, oggi disponibili per il pubblico.


Da Marsotto, la collezione Caro Marco, di Niko Koronis. 

Anche Boffi sta presentando le nuove collezioni, nel suo showroom di via Solferino 11.

Anteprime Fuorisalone

Da Alcova, un allestimento ispirato agli ospedali da campo, a cura di The House of Lyria, tessitura di Prato.

Al Superstudio Più, allestimento di Lexus Design Award con Aqua Creations.

Al Superdesign Show, installazione di Adriana Lohmann, nella mostra Donne & Design.

Showroom De Castelli, mostra Tracing Venice, originariamente allestita a Homo Faber, a Venezia. Lampada Luce Solida, di Gumdesign.