Material Experiments: una mostra di Omer Arbel al London Design Festival 2022

Al London Design Festival 2022, l’artista canadese multidisciplinare Omer Arbel presenta Material Experiments, una performance live di soffiatura del vetro, al Victoria & Albert Museum. Per nove giorni, dal 17 al 25 settembre, il John Madejski Garden al V&A Museum, si trasformerà in uno studio immersivo di soffiatura del vetro, con la scultura cangiante 113 di Arbel al centro della scena, per tutta la durata della mostra.

Scopri Design London 2022

omer arbel london design
Live performance di soffiatura del vetro di Omer Arbel, foto Fahim Kassam

La scultura 113 è il risultato di una sperimentazione che esplora il rapporto tra le leghe di rame e il vetro. 113 esprime la bellezza di una creazione che impiega le caratteristiche dei materiali per ricavarne forme astratte. Per creare la scultura 113, si soffia una forma di vetro in modo convenzionale, quindi si versa il rame fuso nel recipiente di vetro caldo. Le forti differenze nella composizione dei due materiali, causano la rottura della forma di vetro, che si frantuma durante il processo di raffreddamento, lasciando dietro di sé un’ombra metallica.

Leggi l’intervista a Omer Arbel

omer arbel london design
Live performance di soffiatura del vetro di Omer Arbel, foto Fahim Kassam

Vetro e rame per una scultura delicata e fragile, 113 di Omer Arbel

Il metallo, quando è caldo, non entra in contatto con l’ossigeno sul lato di vetro della forma, lasciando una finitura iridescente; in questo modo si crea un contrasto affascinante con la finitura ossidata grossolana, che si trova sulla superficie interna. Queste opere dimostrano il processo caratteristico di Arbel; l’artista, infatti, preferisce che siano le proprietà intrinseche di un dato materiale a suggerirne la forma, piuttosto che imporre un’idea esterna di forma al materiale. Ciò che rimane del 113 sono i frammenti di vetro in frantumi e la delicata bellezza di una scultura sottilissima e fragile, come un reperto archeologico.

Sculture 113 Group, in vetro soffiato e rame fuso, di Omer Arbel

Il processo di ricerca si racconta nella monografia “Omer Arbel”. La monografia, edita da Phaidon, cattura la variegata produzione di Arbel, riunendo venti dei suoi progetti più significativi tra scultura, illuminazione, design industriale e architettura.

Material Experiments, dal 17 al 25 settembre al Victoria & Albert Museum