L’edizione di settembre 2022 di Maison & Objet nomina Cristina Celestino Designer of the Year

A ogni edizione, Maison & Objet nomina un Designer dell’anno, per celebrare il lavoro di architetti e designer della scena internazionale. Per l’edizione di settembre 2022, Designer dell’anno è la talentuosa Cristina Celestino, che per l’occasione presenta un “Palais Exotique”, progettato appositamente.

cristina celestino maison objet
Cristina Celestino

Cristina Celestino è nata a Pordenone, in Friuli-Venezia Giulia, un territorio da cui provengono molte designer e architette di talento, che hanno raggiunto una fama mondiale. Dopo gli studi in architettura all’Università di Venezia (IUAV), ha approfondito la conoscenza del design. Nel 2011 ha fondato Attico Design, e nel 2013 ha aperto lo studio a Milano. Oggi Cristina Celestino è una interior e industrial designer che lavora in diversi settori. Tra i suoi lavori più recenti, infatti, si contano progetti per hospitality, come l’hotel Palazzo Avino a Ravello, e retail, come il Sergio Rossi flagship store a Milano. Numerosi sono anche gli allestimenti temporanei, come il recente Florilegio, presso il Fioraio Radaelli, durante la Milano Design Week 2022.

Scopri il Designer of the Year Franklin Azzi

cristina celestino maison objet
Flagship store Sergio Rossi di Milano

Art direction e industrial design

L’art direction di aziende di materiali per architettura e prodotti di arredamento è una delle attività di Cristina Celestino. Il lavoro per Fornace Brioni, per esempio, esprime perfettamente la passione della designer per la ricerca materica e storica. Fornace Brioni è un’antica fornace che ha sede a Gonzaga, vicino a Mantova, la terra dei Gonzaga per eccellenza. Celestino si è dunque ispirata al Rinascimento, con i suoi giardini all’italiana, e le architetture rinascimentali di Mantova e dintorni, per materiali dai colori caldi e dalle texture che ricreano le illusioni prospettiche dei dipinti dell’epoca. Colori caldi e materiali preziosi sono temi ricorrenti nelle architetture di Cristina Celestino, che lavora con diversi brand di moda; dai loro progetti trae ispirazione per i prodotti di arredamento.

Scopri il Designer of the Year Michael Anastassiades

cristina celestino maison objet
Le collezioni Fornace Brioni

Cristina Celestino, infatti, disegna anche gli arredi degli spazi che progetta, in cui infonde uno spirito di ospitalità e convivialità, che si esprime nella presenza di molte sedute, che avvicinano le persone. La designer, infatti, ama particolarmente progettare divani, elementi che possono assumere diverse forme e configurazioni e si prestano alla ricerca progettuale. In sintesi, l’approccio di Cristina Celestino è alla ricerca costante di un equilibrio tra arte, moda e design.

Collezione Back Home di Fendi Casa

A Parigi, a Maison & Objet, il “Palais Exotique” di Cristina Celestino apre le sue porte dall’8 al 12 settembre 2022.