Dal 20 al 23 settembre 2022, il programma di Valencia World Design Capital si arricchisce di Feria Hábitat Valencia

Tra i numerosi eventi programmati per Valencia World Design Capital 2022, dal 20 al 23 settembre 2022 torna Feria Hábitat Valencia, la rassegna dedicata all’arredamento che mancava dal 2019, a causa della pandemia. Giunta alla 56esima edizione, la Feria Hábitat València esprime il meglio della creatività spagnola ed è un appuntamento consolidato per la comunità internazionale del design.

feria hábitat valencia 2022

Quest’anno, la fiera si presenta con un sostanziale aumento dello spazio espositivo, e con l’aggiunta dei settori cucina (Espacio Cocina SICI) e tessile casa (Home Textiles Premium by Textilhogar). In totale, la superficie espositiva sarà quasi 90 mila metri quadrati; gli espositori saranno oltre 1.000, tra brand nazionali e internazionali.

Una fiera in crescita

In particolare, Feria Hábitat València sarà l’unica fiera internazionale del settore a crescere in tutti i suoi numeri nel 2022. A due mesi dall’inizio, l’evento ha registrato 408 espositori diretti e più di 600 aziende e brand rappresentati; il 17% degli espositori provengono dall’estero. Hábitat occuperà un totale di sette padiglioni; queste cifre rappresentano un aumento di quasi il 20% in tutti i parametri rispetto all’edizione 2019, l’ultima prima della pandemia.

Scopri La Sastreria, un ristorante di Valencia con gli interni di Masquespacio

feria hábitat valencia 2022

Ad Habitat saranno presenti praticamente tutte le più importanti aziende Made in Spain, oltre a una selezione di aziende italiane, portoghesi, francesi e tedesche, che hanno scelto di ritagliarsi uno spazio proprio per avere una vetrina privilegiata. Alla Fiera di Valencia saranno presenti arredi per casa, ufficio, arredo e contract, oltre che per diversi stili di interior design.

feria hábitat valencia 2022

La fiera ospita anche una mostra sul lavoro di Vicent Martínez, uno dei protagonisti del design spagnolo degli ultimi anni; una retrospettiva dei 20 anni del Salón Nude (Nuovo Design Spagnolo), una conferenza su design d’interni e salute, oltre a seminari di designer come Tomás Alía, Pascua Ortega, Monica Armani o Lázaro Rosa Violan. Alla fine di ogni giornata, la città di Valencia offrirà varie opportunità di approfondimento e intrattenimento con il suo programma “fuori fiera”.

I quattro giorni di Feria Hábitat Valencia si inseriscono nell’ampio programma di Valencia World Design Capital 2022.