Dal 6 al 10 novembre, torna l’edizione 2022 di EquipHotel a Parigi, a Porte de Versailles

Con oltre 1.200 espositori, EquipHotel è il salone per eccellenza dell’hospitality e ristorazione dedicato esclusivamente agli operatori professionali, che valorizza innovazione e servizi di eccellenza. Oltre all’esposizione, infatti, EquipHotel offre conferenze, seminari, talk con esperti, per migliorare la qualità della propria offerta.

equiphotel 2022

Il filo conduttore della nuova edizione di EquipHotel sarà l’ospitalità consapevole. Territori, “slow tech” e “slow living”, risparmio energetico e mobilità dolce sono i nuovi punti di forza di una struttura attenta alla Guest Experience. Oggi, i clienti di hotel e ristoranti sono sempre più attenti al rispetto dell’ambiente, e sempre più alla ricerca di esperienze complete. Un hotel diventa così un luogo non solo per dormire, ma anche per lavorare, creare, rilassarsi, e magari immergersi in una cultura diversa dalla propria. Non solo: lo stesso cliente può pranzare in camera con delivery e cenare in un ristorante gourmet, nella stessa giornata; o anche dormire in hotel di diversa categoria, a seconda dello scopo del viaggio. Diventa quindi fondamentale essere flessibili e adeguarsi a esigenze mutevoli.

Scopri EquipHotel 2018

equiphotel 2022

Anche il rapporto con il lavoro cambia, e diventa necessario fidelizzare i propri dipendenti, per creare positivi rapporti di collaborazione, che si riflettano su una migliore gestione dell’esperienza, verso i clienti.

equiphotel 2022

EquipHotel 2022, dunque, ha individuato cinque temi prioritari per chi vuole offrire ai propri clienti un’esperienza da ricordare, e distinguersi così dalla concorrenza.

1) Sostenibilità

Lo sviluppo sostenibile consente di rendere una struttura dinamica focalizzandosi sul chilometro zero e sull’economia circolare. Una migliore gestione consente dunque di avere vantaggi per tutti: albergatori, ristoratori, dipendenti, clienti, fornitori e anche per l’ambiente.

2) Diventare più attrattivi per i dipendenti

Formazione iniziale e continua, orari flessibili, compensi interessanti, partecipazione agli utili, riconoscimento e altra valorizzazione dei savoir-faire sono leve e argomenti per sedurre giovani o fidelizzare talenti già confermati.

3) Umanizzare il digitale

La digitalizzazione propone applicazioni e soluzioni per semplificare il quotidiano  di albergatori e ristoratori, ma anche per migliorare performance e posizionamento delle strutture. Tuttavia, il digitale deve favorire le relazioni umane, non farle scomparire.

4) La bellezza degli spazi per stare meglio

Nel 2022, lusso significa spazio, comfort, tempo, silenzio, natura… Un universo dove arte e artigianato trovano la loro collocazione ideale, per esprimere la bellezza della tradizione.

5) Il benessere al centro dell’ospitalità

I clienti cercano una pausa dall’effervescenza dalle grandi città. Il soggiorno in hotel diventa così un momento di rigenerazione nella spa, alle terme, nella natura, respirando aria pura che rimette in pace con se stessi.