Scavolini presenta Motus,  la cucina che si può scomporre e ricomporre, per adattarsi a diverse configurazioni

Progettata da Vittore Niolu per Scavolini, Motus è una cucina dallo stile elegante e discreto, componibile e “scomponibile”, per personalizzare lo spazio dell’ambiente cucina.

La rivoluzione in cucina con Motus

Motus esprime alla perfezione il ruolo della cucina contemporanea; la sua flessibilità compositiva, infatti lascia grande libertà creativa. Si caratterizza per l’accostamento di singoli elementi, che svolgono la propria funzione in modo indipendente, e si può scomporre e ricomporre in una nuova configurazione, se si rende necessario, a seguito di cambiamenti negli spazi della casa. Con Motus di Scavolini, dunque, l’ambiente cucina diventa uno spazio accogliente da vivere nella quotidianità.

Motus, la nuova cucina Scavolini

Motus è disponibile in diversi colori con finitura laccata, lucida o opaca, oppure con altre superfici materiche. Le ante di Motus, senza maniglia, hanno la presa nella parte superiore delle basi. Nelle colonne, invece, la presa a vista nell’anta inferiore consente di aprire anche quella superiore. Motus reinterpreta in chiave contemporanea anche la classica anta a vetro, un materiale che dona leggerezza ai volumi delle armadiature.

Alla particolarità dell’anta in vetro si aggiunge, poi, un inedito cassetto sagomato sporgente, profondo 65 cm, posizionato sotto il piano, che esalta la forte personalità della cucina. Un elemento geometrico e scenografico che movimenta il progetto, conferendogli unicità. Le configurazioni di Motus, la nuova cucina Scavolini, possono inoltre essere arricchite da una vasta gamma di accessori, progettati per tenere in ordine ogni cosa; sono le Serie Opus, Sign e il sistema Setup.

Scopri Formalia, la collezione di Vittore Niolu per cucina, bagno e living

Il Sistema a parete Fluida di Scavolini

Il Sistema Parete Fluida di Scavolini permette di integrare Motus nell’area living. Si tratta di un programma modulare a spalla portante, posizionabile a muro o a centro stanza, che consente di progettare liberamente e in modo versatile gli spazi cucina. Il sistema si caratterizza per l’ampia componibilità e la capacità di adattarsi a diverse esigenze, sfruttando le molteplici aperture dei vani: a giorno, oppure con ante a vasistas, a ribalta, battenti o con cestelli estraibili. La struttura ha la stessa profondità dei pensili, per renderli accostabili e abbinabili tra loro. Tutti gli elementi sono disponibili in versione laccata o decorativa, e possono essere abbinati liberamente, per un ambiente personalizzato.