Un riconoscimento dovuto per Bencore: i pannelli Ligthben hanno ottenuto la certificazione EPD (Environmental Product Declaration), che verifica l’LCA dei prodotti (Life Cycle Assessment)

I pannelli Lightben di Bencore hanno recentemente ottenuto l’EPD (Environmental Product Declaration), che certifica la sostenibilità dei prodotti, attraverso la metodologia LCA (Life Cycle Assessment).

pannello lightben bencore

Il pannello Lightben, di Bencore, è un materiale composito ultraleggero, formato da un’anima costituita da cilindri di policarbonato trasparente; l’anima si accoppia a pelli esterne, che possono essere in policarbonato, PETG o acrilico, in varie finiture e diversi colori.

Scopri i pannelli Bencore nelle boutique Parah

pannello lightben bencore

Grazie agli studi condotti per la certificazione EPD, l’impatto ambientale di Lightben viene valutato con la metodologia (LCA), che considera tutte le fasi del ciclo di vita del prodotto; i pannelli Lightben hanno una valutazione compresa tra “buona” e “molto buona”,  che indica la capacità dell’azienda di minimizzare l’impatto ambientale del materiale nell’intero ciclo di vita del prodotto.

pannello lightben bencore
Quartier generale Magic Leap a Plantation, Florida; progetto Studio Glavovic, foto Robin Hill

Bencore è da sempre molto attenta alla sostenibilità; il suo obiettivo primario è quello di fornire ad architetti e designer soluzioni sempre più “green”. Come nel nuovo quartier generale di Magic Leap, un progetto dello studio di architettura Glavovic Studio a Plantation, in Florida. Per l’imponente spazio di lavoro, Bencore ha impiegato Lightben per la parete principale su cui si sviluppa il concept del design dell’edificio. In questo progetto, Lightben è retroilluminato, consentendo così di creare giochi di luce sulle superfici e nello spazio.

Quartier generale Magic Leap a Plantation, Florida; progetto Studio Glavovic, foto Robin Hill. Nell’immagine, Lightben retroilluminato