Dal 23 dicembre al 12 febbraio 2023 arriva a Milano Pop Air di Balloon Museum, la mostra itinerante dedicata alla inflatable & Balloon art

Pop air Milano Balloon Musuem

Dopo Parigi e Roma, Balloon Museum arriva a Milano con la mostra Pop Air: un format innovativo in cui convivono arte, artista e pubblico; un viaggio nel mondo dell’arte gonfiabile che libera la fantasia. Già dal titolo, è evidente quali sono gli elementi principali di questa mostra: l’aria, le forme arrotondate e i colori accesi, elementi che concorrono e invitano a vivere un’esperienza fuori misura. Dal 23 dicembre 2022 al 12 febbraio 2023, al Superstudio Più di Milano, saranno in mostra 27 opere monumentali, a cura di 18 artisti e collettivi d’arte internazionali.

Balloon Museum: un nuovo modo di fare arte

Tutte le opere, inedite e site-specific, realizzate per la mostra Pop Air, hanno come elemento in comune l’aria, un elemento atmosferico, che nelle opere diventa tangibile. Balloon Museum, nelle sue mostre, realizza percorsi esperienziali multisensoriali che generano stupore e curiosità. In Pop Air, molte delle installazioni affrontano questioni emergenti o tematiche culturali di rilievo. L’opera Polyheadra di Karina Smigla-Bobiski, per esempio, racconta la scoperta delle neuroscienze sull’autoconfigurazione del cervello.

Leggi Design italiano VS Design svizzero: una mostra all’ADI Design Museum

Pop Air milano Balloon Museum
Polyheadra di Karina Smigla-Bobiski,

Pop Air, una mostra in 4 D

Balloon Museum è una forma di intrattenimento culturale innovativa e personalizzata, in cui convivono artisti e visitatori. Pop Air di Balloon Museum, dunque, sarà caratterizzata da soggetti fuori scala e colori eccentrici. Alcuni dalle sembianze zoomorfe, come Airship Orchestra di Eness, Silenus, gigante addormentato, di Max Streicher e i Ginjos di Rub Kandy. In esposizione anche oggetti quotidiani come il grande nodo a maglia Knot di Cyril Lancelin, e i cuscini rossi Volatile Structure, di Gerardo Zamproni.

Alcune opere affronteranno temi concettuali come l’osservazione dell’equilibrio tra caos e immobilità; tra queste citiamo Hypercosmo del collettivo artistico Hyperstudio, e A quiet storm, una performance multimediale del duo Ensemble.

La mostra Pop Air di Baloon Museum è candidata al BEA – Best Event Award. Dal 23 dicembre 2022 al 12 febbraio 2023 al Superstudio Più di Milano, in via Tortona 27

Volatile Structure di Gerardo Zamproni

Foto Quentin Chevrier

Leggi Design italiano VS Design svizzero: una mostra all’ADI Design Museum