Un progetto di rigenerazione sostenibile fa rivivere l’antico distretto commerciale di Doha

nuovo distretto doha

Nel cuore più antico della capitale del Qatar, Msheireb Downtown Doha è il progetto di punta di Msheireb Properties; la società di sviluppo immobiliare, infatti, ha realizzato una città nella città: smart, tecnologica, ricca di infrastrutture e servizi. La costruzione del distretto, iniziata nel 2010, è stata completata nel 2021. Il nuovo distretto comprende oltre 100 edifici, che ospitano oltre 800 appartamenti, edifici a uso misto e commerciali, tre moschee, quattro musei e quattro hotel, tra cui il Mandarin Oriental e il Park Hyatt.

Scopri i nuovi stadi per i mondiali di calcio FIFA World Cup 2022, in Qatar

nuovo distretto doha

Il centro di Msheireb Downtown, a Doha, accoglie anche il cortile di Barahat, la più grande piazza pedonale della regione, con negozi di nicchia e diversi ristoranti all’aperto. Ogni edificio dei Musei Mshereib è realizzato nello stile tradizionale qatariota, con cortili con colonne, diffusi fin dal XIX secolo. Una casa di famiglia restaurata, la Radwani House, è un ottimo esempio di dimora tipica, con camere distribuite attorno a uno spazio aperto centrale. La casa rappresenta la tradizionale vita familiare del Qatar e raccoglie, conserva e condivide i ricordi del Qatar in un periodo di storica trasformazione sociale.

nuovo distretto doha

Pur moderna, l’architettura del quartiere è quindi ispirata alle tradizioni del Qatar, con le sue proporzioni, la semplicità, lo spazio, la luce, le sovrapposizioni, e soprattutto una nuova risposta  al clima del Paese; l’intero progetto ha lo scopo di rovesciare il modello di sviluppo ad alto consumo di energia di Doha. Msheireb Downtown Doha, infatti, è completamente sostenibile, con tutti gli edifici certificati LEED Gold o Platinum, e aderisce ai più alti standard di bioedilizia.