Bross prende ispirazione dai colori della primavera per vestire e riproporre alcune delle sedute più iconiche del suo catalogo

Bross dà il benvenuto alla primavera proponendo sotto una nuova veste le collezioni lounge WAM e SIT, firmate da Marco Zito e la best seller Break, disegnata da Enzo Berti. Il verde in tutte le sue tonalità, insieme al morbido tono del glicine e del rosa caratterizzano, dunque, le nuove proposte dell’azienda. Arredi colorati e confortevoli pensati per l’indoor e l’outdoor di abitazioni, uffici e spazi pubblici.

Verde e rosa: sboccia la primavera negli arredi

Bross sedute
Ascot

Ascot è una coppia di sedute, disegnate da Carlesi Tonelli, differenziate tra loro dall’altezza dello schienale imbottito. Il segno grafico della collezione è dato dalle gambe posteriori, innestate tra la seduta e lo schienale, che conferiscono al prodotto un aspetto particolarmente slanciato.

Break, icona del catalogo Bross da più di dieci anni, nasce dalla collaborazione con Enzo Berti. Break comprende sedia, poltroncina e sgabello su più basi e differenti altezze. La successione ritmata di cuciture verticali sulla parte frontale dello schienale dà forma a una decorazione elegante e sartoriale.

Bross sedute
Break

Path, disegnata da Carlesi Tonelli nelle tre versioni sedia, poltroncina e sgabello, si presenta con un cuscino imbottito su una base in legno di frassino o faggio. Lo schienale, maggiormente sagomato nella versione poltroncina per dare forma anche ai braccioli, è caratterizzato da un’ampia apertura ergonomica.

SIT, disegnata da Marco Zito, è la più recente collezione nel catalogo Bross. Pensata in particolar modo per contesti pubblici propone, inoltre, una poltroncina con imbottitura modellata a spessori differenti, che poggia su una sottile base in tondino metallico nero o bronzo spazzolato. Nella versione lounge è disponibile anche con side table integrato.

SIT

WAM, disegnata da Marco Zito per Bross, è un’ampia collezione che include una panca imbottita a più lunghezze, accessoriabile con tavolino fisso da posizionare liberamente. La struttura, leggera e in metallo, contrasta con i volumi delle parti imbottite racchiusi in una scocca rigida e personalizzabile con rivestimento tono su tono o a contrasto.

WAM