DDN 276

Due anni fa non ha avuto luogo, lo scorso anno è stato sostituito da una mostra in settembre, mentre quest’anno apparirà nella sua versione originale, in giugno. In attesa che torni a casa nel suo consueto aprile. Stiamo parlando del Salone del Mobile.Milano. Il 2022 è pieno di attese, finalmente le aziende potranno esporre in pompa magna tutto il lavoro svolto in questi anni: far toccare con mano i prodotti ai professionisti di settore italiani e stranieri, incontrarli senza paura e confrontarsi direttamente sembra un sogno. Tornerà tutto come prima? No, anche quest’anno non ci saranno le affluenze alle quali siamo abituati, la gente sarà spesso coperta in volto da mascherine, alcune dinamiche non saranno le stesse del passato, ma si riparte, ufficialmente. E tanto basta per riprendere in corsa il tempo perduto, che è stato comunque, a nostro avviso, fonte di grandi stimoli e di insegnamento. La città di Milano si accenderà di una nuova luce grazie al ritorno degli eventi Fuorisalone, diffusi in tutte le zone e più consapevoli sui temi attuali relativi al pianeta e ai suoi abitanti. DDN torna con DDN HUB, ormai come da tradizione, al Parco Sempione, Castello Sforzesco. Ricco di installazioni e appuntamenti, l’evento sarà anche nel metaverso. Cosa ci ha insegnato questo periodo di pandemia? Che non ci sono limiti. E noi, nel bene, cavalchiamo l’onda.
Buona design week!