XTRA 9

EDITORIALE

Un momento del tempo passato torna per Bally, che disegna una collezione Primavera-Estate 2019 rivisitando gli archivi anni ‘70 e ‘80. Ritorna anche per la venticinquesima edizio-ne di Artigianato e Palazzo che si svolge a maggio a Firen-ze, a tutela di arti e mestieri legati alla cultura del fatto a mano, dove i visitatori ad esempio potranno conoscere l’an-tica tecnica della lavorazione della foglia d’oro. Due secondi è il tempo che Evantra Millecavalli impiega a raggiungere i 100km/h. È anche giudice di gara, come al Giro d’Italia del 1966 quando vince una Colnago, bicicletta nata dall’omo-nimo laboratorio di produzione di Cambiago, in Lombardia, che quest’anno realizza un unico esemplare con tubazioni in acciaio rifinite a mano e laminazione in oro 24 carati. Si ferma quando ci si rilassa al Pilates Suite Brera di Milano, una boutique che accoglie la sua clientela tra opere d’arte e oggetti di design ma che si preoccupa anche del suo be-nessere offrendo corsi di pilates, yoga, kick boxing e ballet barre workout. Si festeggia! Quest’anno è il centenario del Bauhaus, scuola tedesca di architettura, arte e design, mo-vimento iconico nel settore, con una tournée del Das Tota-le Tanz Theatre, in vari Paesi europei, dai costumi e dalle coreografie ispirate alle forme e figure geometriche tipiche della fondazione. Lo chef Heinz Beck si ispira a una citazione di Cesare Pavese per il suo ultimo progetto, ‘Attimi’, proprio perchè secondo lui non si ricordano i giorni, ma si ricordano, appunto, gli attimi. È l’attimo che dà gioia, ed è gioia quella che vuole regalare lo chef con i suoi piatti.

Francesca Russo